Risparmiare energia in estate: consigli pratici! – Miwa Energia | Fornitura gas ed energia elettrica in Italia
Risparmiare energia in estate: consigli pratici!

RISPARMIARE ENERGIA IN ESTATE: CONSIGLI PRATICI

La stagione più calda dell’anno è arrivata da oltre un mese e le alte temperature restano protagoniste di giornate davvero afose in questo 2017. Risparmiare energia in estate tra le mura domestiche resta l’imperativo di ogni famiglia, piccola o grande che sia. Nella stagione più calda il risparmio domestico di energia elettrica è legato all’uso intelligente di ventilatori e soprattutto condizionatori, principali alleati del nostro benessere ma nemici dei consumi. Ecco alcuni semplici consigli da seguire per raggiungere l’obiettivo “risparmio energetico casalingo” tenendo conto anche di buone abitudini da rispettare che possono rivelarsi ottime alleate.

Il primo aspetto da considerare riguarda l’acquisto e l’utilizzo dei climatizzatori. Conviene acquistare ed utilizzare infatti apparecchi di classe energetica elevata (da A fino ad A+++) con tecnologia inverter che permette di impostare una temperatura mantenuta costante in maniera automatica dal dispositivo risparmiando sensibilmente energia. Gli elettrodomestici di classe A+++ implicano inizialmente un investimento maggiore, tuttavia ben ripagato e ammortizzato nel tempo. E’ importante sfruttare la funzione di deumidificazione e chiudere intelligentemente porte e finestre per diminuire la dispersione di aria fresca.

Il risparmio energetico in casa, nei condomini e negli ambienti di lavoro passa anche attraverso un utilizzo razionale di infissi e finestre. Quando il sole insiste su alcune stanze è bene chiudere persiane e verande limitando ovviamente l’aumento della temperatura interna. Poche luci e lampadine accese il meno possibile e utilizzo razionale di elettrodomestici come lavatrici e lavastoviglie: consigliamo l’utilizzo solo a pieno carico con lavaggi a basse temperature.  Utilizzare il forno d’estate per cucinare le migliori prelibatezze in famiglia, invece,  non ci sembra un’ottima idea: forse è il caso di rimandare a una stagione più fresca! E’ bene poi limitare l’utilizzo di piastre elettriche che assorbono molta energia in poco tempo e surriscaldano l’ambiente. Copri le pentole con il coperchio per bloccare la diffusione del vapore: il cibo cuoce prima e la dispersoione di umidità è sicuramente minore.


Risparmiare energia in casa


Risparmiare energia in estate implica il rispetto di tante altre piccole regole quotidiane a volte sottovalutate. Ad esempio limitare l’utilizzo dell’asciugacapelli e non lasciare accesi computer e televisori per molto tempo limitando la diffusione di calore nell’ambiente. Questione stand-by: alcuni dispositivi, come bollitori elettrici, macchine per il caffe, stampanti, impianti stereo, sveglie e cordless, riescono ad assorbire energia anche quando non vengono utilizzati. Arredare l’abitazione con piante e fiori può essere un’ottima idea per generare fresco, sia all’interno che all’esterno della casa. E’importante aereare gli ambienti in modo da diminuire l’umidità e favorire il ricambio d’aria nelle ore strategiche della giornata: sarà una mossa strategica per limitare l’utilizzo dei climatizzatori. 

E se parti per le vacanze? Come puoi risparmiare energia in casa? Stacca la spina degli elettrodomestici che non serviranno durante la tua assenza: evita ancora una volta lo stand-by di dispositivi elettrici come radio-sveglia, televisore, router, stereo, computer. Tenerli accesi significa spendere 15€ in più al mese e 72€ in un anno. Discorso a parte merita il frigorifero. Il buon senso suggerisce ovviamente di lasciarlo acceso se l’assenza da casa è breve. Per periodi di tempo superiori ai 10 giorni è intelligente consumare ed eliminare cibi reperibili e spegnere il frigo, ricordandosi di lasciare la porta dell’elettrodomestico aperta per evitare l’insorgenza di muffe. Infine, l’utilizzo degli analizzatori di rete rappresenta un’altra importante alternativa per ridurre i consumi.

L’ultimo, ma forse il primissimo accorgimento da considerare per risparmiare, resta la scelta ottimale delle tariffe. E’ sempre corretto scegliere le più adatte in base al proprio stile di vita, abitudini di consumo e di lavoro. Scopri le nostre, verifica se le tariffe di energia elettrica e gas metano sono compatibili con le tue giornate!

Buona estate a tutti!

Miwaenergia

.

View admin Posts
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On Linkedin