COME RISPARMIARE GAS TRA LE MURA DOMESTICHE? – Miwa Energia | Fornitura gas ed energia elettrica in Italia
COME RISPARMIARE GAS TRA LE MURA DOMESTICHE?


COME RISPARMIARE GAS?

Ti sei mai chiesto come risparmiare gas in casa? Tanti piccoli gesti quotidiani, per quanto impercettibili, possono risultare fondamentali per risparmiare metano tra le mura domestiche. Andiamo a scoprire insieme come fare e come ridurre i costi del gas in bolletta anche se nel 2016 c’è già la possibilità di pagare di meno grazie alle recenti modifiche delle tariffe nel mercato dell’energia.


COME RISPARMIARE GAS IN CUCINA?

  • Per evitare la dispersione di calore, ricordati sempre di coprire le pentole con un coperchio.
  • Spegni i fornelli poco prima di ultimare la cottura: la padella conserva il calore e permette di cuocere anche a gas spento.
  • Usa pentole proporzionate alla dimensione dei fornelli per ottimizzare il flusso di metano e risparmiare gas.
  • Se hai la possibilità, utilizza pentole a pressione.
  • Limita quanto più possibile l’apertura dello sportello del forno durante la cottura degli alimenti  per evitare la dispersione di calore.
  • Utilizza un microonde, se possibile, piuttosto che un forno a gas: i consumi sono inferiori. Tuttavia, non abusare dell’energia elettrica.

 

COME RISPARMIARE GAS: IL RISCALDAMENTO

Attualmente non avrai particolare bisogno di consigli ma ricordali per la prossima stagione autunnale e invernale: saranno sicuramente utili.

  • Evita di coprire i termosifoni con mensole e tende per facilitare la diffusione del calore nell’ambiente domestico.
  • Imposta la temperatura dl riscaldamento a 18-20 gradi per risparmiare fino al 15% dei consumi in bolletta.
  • Scegli un sistema di riscaldamento autonomo e oltre a risparmiare gas puoi ridurre i costi in bolletta fino al 30%.
  • Installa valvole termostatiche sui termosifoni per poter regolare l’afflusso di acqua al loro interno.
  • Spegni il riscaldamento un pò prima di uscire di casa e se possibile un’ora prima di andare a dormire; abbassa o spegni il riscaldamento durante la notte: questo comporta un vantaggio economico e un vantaggio per la tua salute.
  • Investi su buoni infissi per evitare la dispersione di calore; utilizza doppi vetri e cerca di isolare le pareti esterne ed i sottotetti.
  • Imposta la temperatura dell’acqua sui 60 gradi per quanto riguarda la stagione invernale, sui 40 gradi per la stagione estiva.
  • Preferisci la caldaia allo scaldabagno: consumi solo nel momento in cui si accende. Effettua una corretta manutenzione e i controlli periodici.

Miwaenergia

.

View admin Posts
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On Linkedin