ACCISA SULL’ENERGIA ELETTRICA: COS’E’? – Miwa Energia | Fornitura gas ed energia elettrica in Italia
ACCISA SULL’ENERGIA ELETTRICA: COS’E’?

ACCISA SULL’ENERGIA ELETTRICA: COS’E’?

Iniziamo con una precisazione estremamente importante: le accise sull’energia elettrica sono innanzitutto delle imposte gestite dall’Agenzia delle Dogane, ovvero delle quote di ricchezza o reddito che Stato o Enti Pubblici prelevano dai cittadini per la produzione dei servizi di comune utilità. In campo energetico le imposte riguardano sia le forniture di energia elettrica che quelle di gas metano. Le imposte sull’elettricità si compongono di:

– imposte indirette sul consumo (accise)
– imposte sul valore aggiunto (IVA)

La principale differenza tra le due è di carattere quantitativo, nel primo caso, ed economico nel secondo. L’imposta indiretta sul consumo o accisa dipende dalla quantità del bene acquistato dal cliente, quindi l’energia elettrica (in kWh) o il gas (in Smc) indipendentemente dal contratto o dal fornitore scelto. L’imposta sul valore aggiunto (IVA) attiene invece al valore economico dei prodotti o dei servizi acquistati: attualmente è fissata al 10% per usi domestici e 22% per altri usi. Come anticipato in apertura l’accisa è gestita dall’Agenzia delle Dogane ed è destinata allo Stato e si differenzia per tipologia di consumi: civili o industriali. Per i clienti con uso domestico è prevista un’agevolazione se l’abitazione è di residenza anagrafica in caso di bassi consumi, precisamente fino a 1800 kWh/anno. Nel complesso, le imposte di cui abbiamo parlato, ovvero accise e IVA, incidono sul costo finale della bolletta per il 13% circa cui bisogna poi sommare le spese per la materia energia, costi di trasporto e gestione contatore ed oneri di sistema.

Nella tabella riportiamo le aliquote delle accise sull’energia elettrica 2017:

Accise energia elettrica 2017

ESENZIONI SULLE ACCISE DELL’ENERGIA ELETTRICA

Secondo il Testo Unico delle Accise alcune imprese possono non pagare l’accisa sul consumo di energia elettrica. Nella tabella sottostante sono riportati i casi specifici con l’esclusione dall’accisa. A differenza delle agevolazioni, che prevedono una quota inferiore rispetto a quella prevista normalmente, l’esclusione e l’esenzione hanno un’aliquota pari a zero.

Accisa

Esistono anche altre imprese e attività che hanno diritto all’esenzione dall’accisa. Si tratta di aziende teoricamente obbligate a pagare l’imposta indiretta sul consumo ma sono oggetto di agevolazioni. L’esenzione sulle accise dell’energia elettrica è prevista per le attività indicate in tabella.

Esenzioni energia elettrica

Gli altri casi nei quali è prevista l’esenzione dell’accisa per l’energia elettrica riguardano le utenze seguenti:

  • Forniture diplomatiche o consolari
  • Organizzazioni internazionali riconosciute (ONU…)
  • Forniture per le Forze armate di qualsiasi Stato della NATO
  • Accordi stipulati con paesi terzi che consentono anche l’esenzione dall’IVA su quei prodotti

 

Dal lato consumer invece, i clienti residenziali possono sempre usufruire di agevolazioni fiscali offerte dal proprio fornitore di energia elettrica. Miwa Energia propone riduzioni per uso domestico o destinate a usi specifici: verifica quali sono e inizia subito a risparmiare!

Miwaenergia

.

View admin Posts
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On Linkedin